myCUP

AUSL di REGGIO EMILIA
Scarica da Google Play Scarica  da App Store Scarica  da App Store

Prenota visite ed esami sanitari da smartphone o tablet.
Nessun bisogno di spostarsi, nessun costo aggiuntivo.

Cos’è?


myCUP è l’app dell’Azienda USL di Reggio Emilia con la quale puoi prenotare visite ed esami sanitari per te e per i tuoi familiari direttamente dal tuo smartphone (o tablet), senza doverti recare allo sportello CUP.

Se sei residente o assistito nella provincia di Reggio Emilia scarica l’app gratuita e la prossima che devi prenotare una visita specialistica o un esame sanitario potrai farlo velocemente e con discrezione, senza costi aggiuntivi.

Con myCUP puoi anche disdire gli appuntamenti presi senza bisogno di spostarti.

Nessuna fila, nessuna attesa. Un bel risparmio di tempo, non trovi?




Niente più code agli sportelli

Come si usa?

Identificati


Se è la prima volta che usi myCUP per prenotare una visita o un esame sanitario inserisci i dati della persona per cui desideri richiedere l’appuntamento.

Bastano un nominativo (non preoccuparti, serve solo a te per ricordarti di chi si tratta) e gli estremi della tessera sanitaria (codice fiscale e numero tessera). Puoi anche specificare un indirizzo mail (se desideri ricevere conferma della prenotazione) e un recapito telefonico (per dar modo a un operatore CUP di contattarti in caso di problemi con la tua prenotazione).

Puoi usare myCUP anche per i tuoi familiari o conoscenti purché residenti nella provincia di Reggio Emilia o comunque assistiti (anche in passato) presso l’AUSL di Reggio Emilia.

Se sei solito prenotare per una persona in particolare spunta la casella Assistito predefinito.


 

Prenota


Puoi prenotare visite ed esami sia presso strutture del Servizio Sanitario Nazionale (pubbliche o private accreditate) che presso medici che esercitano l’attività di Libera Professione (professionisti a pagamento) nelle medesime strutture.

Per visite ed esami in SSN (ticket) serve la ricetta compilata da un medico (il tuo medico di base o pediatra, oppure uno specialista).
Se il medico ti ha consegnato il promemoria della nuova ricetta elettronica prendi nota del codice dell’impegnativa (a 15 caratteri) indicato sul foglio. Se invece hai ancora una vecchia ricetta rossa inserisci il codice SOLE (a 16 caratteri) e il codice dell’impegnativa (a 15 cifre) che trovi stampati sulla ricetta.
A questo punto puoi scegliere il giorno e la struttura a te più comodi.

Per visite in Libera Professione (professionista a pagamento), invece, non serve alcun codice (né la ricetta del medico). Semplicemente seleziona la visita che desideri prenotare tra quelle elencate (a seconda che si tratti di una prima visita o di una visita successiva di controllo), quindi scegli la struttura che ti è più comoda e infine uno fra i medici disponibili.

Se la prima disponibilità trovata ti soddisfa puoi confermarla, in caso contrario puoi cercarne altre.
A prenotazione effettuata potrai scaricare e stampare il foglio della prenotazione (lo stesso che ti avrebbero consegnato allo sportello CUP).

Ricorda che con myCUP non si possono prenotare visite o esami urgenti (urgenza 24 ore o urgenza differibile entro 7 giorni). In questi casi devi rivolgerti agli sportelli tradizionali.



 

Paga


Per pagare la prestazione hai tempo fino al giorno dell’appuntamento.

Puoi farlo attraverso i riscuotitori automatici (presenti presso le strutture della Azienda USL e della Azienda Ospedaliera Santa Maria Nuova di Reggio Emilia), via web tramite il sito www.pagonlinesanita.it oppure recandoti presso le filiali bancarie del gruppo CARISBO Spa.


 

Disdici



Sapevi che, ogni anno, quasi il 20% sul totale delle visite viene disatteso perché i pazienti non si presentano?

Se non puoi recarti presso l’ambulatorio ricorda di annullare l’appuntamento (puoi farlo direttamente da myCUP).
In questo modo non ti verrà addebitato l’importo della visita e qualcun altro potrà usufruire del posto che hai liberato.

Hai paura di dimenticarti? Non devi, qualche giorno prima della visita myCUP ti rammenta l’appuntamento con un promemoria essenziale e discreto.

Puoi consultare i tuoi prossimi appuntamenti in qualsiasi momento col tasto Appuntamenti.


Funziona per tutti i distretti e gli ospedali dell'AUSL di Reggio Emilia

Cosa posso prenotare?

Con myCUP puoi accedere soltanto a una parte delle prestazioni sanitarie normalmente prenotabili da sportello (le più comuni), dal momento che alcuni esami presentano una particolare complessità o richiedono la consegna di materiale all’utente.

Di seguito trovi una lista delle più comuni visite specialistiche e degli esami prenotabili con myCUP presso tutti i Distretti e gli ospedali dell’Azienda USL di Reggio Emilia.

Per una lista aggiornata delle visite e degli esami prenotabili consulta direttamente l’app.


Prime visite e controlli




Ecografie




Radiografie




Altro




Altre prestazioni potranno essere rese disponibili a breve, andando ad arricchire l’offerta.

Prenoti sia in SSN che in Libera Professione

Domande frequenti

Qui trovi le risposte alle domande che ci vengono poste più di frequente da chi utilizza myCUP. Se anche tu hai qualche dubbio o curiosità usa il modulo di contatto che trovi in fondo alla pagina.

Domande sul servizio (18)

Con myCUP vedo anche gli appuntamenti che ho prenotato in farmacia?

No.  Al momento myCUP ti mostra soltanto le prenotazioni effettuate col dispositivo sul quale hai installato l’app, non “rileva” eventuali appuntamenti effettuati tramite i canali standard (es. sportello CUP tradizionale, farmacie, ecc.). Non si tratta di un’anomalia ma di una precisa scelta dettata dalla riservatezza dei dati trattati.

Per lo stesso motivo, almeno per ora, gli appuntamenti non sono trasportabili da un dispositivo ad un altro (anche se myCUP è stato installato su entrambi i dispositivi e lo stesso assistito è censito sia su uno che sull’altro). Questo significa che se prenoti una visita col tuo iPad (giusto per fare un esempio) non ritroverai la stessa prenotazione sul tuo tablet Android o sul tuo iPhone.

Se installo myCUP su più dispositivi ritroverò su ognuno di essi i miei appuntamenti?

No. L’app myCUP è legata al dispositivo, non al codice fiscale dell’assistito. Questo significa che se prenoti una visita col tuo iPad (giusto per fare un esempio) non ritroverai la stessa prenotazione sul tuo tablet Android o sul tuo iPhone. Per motivi di privacy, gli appuntamenti non sono al momento trasportabili da un dispositivo ad un altro (anche se myCUP è stato installato su entrambi i dispositivi e lo stesso assistito è censito sia su uno che sull’altro). Non si tratta di un’anomalia ma di una precisa scelta dettata dalla riservatezza dei dati trattati.

Per lo stesso motivo, almeno per ora, myCUP non “rileva” eventuali appuntamenti prenotati tramite i canali standard (es. sportello CUP tradizionale, farmacie, ecc.).

Posso utilizzare myCUP anche se risiedo al di fuori della provincia di Reggio Emilia?

myCUP è disponibile solo per i residenti nella provincia di Reggio Emilia. L’unica eccezione è per coloro che, pur non essendo residenti a Reggio Emilia e provincia, sono stati assistiti almeno una volta in passato presso l’AUSL di Reggio Emilia.

Cosa significa SSN e Libera professione?

SSN è l’acronimo di Servizio Sanitario Nazionale, ossia la sanità pubblica. Il termine “regime SSN” equivale a dire “pagamento del ticket”.
La Libera Professione, invece, individua i medici che esercitano la propria professione a pagamento. In tal caso il pagamento della prestazione è a totale carico del cittadino.

Che differenza esiste tra struttura pubblica e struttura accreditata?

Una struttura pubblica è tipicamente un ospedale o un policlinico.
Una struttura accreditata è una struttura privata che ha però stipulato una convenzione con il Sistema Sanitario Nazionale (SSN), e dunque eroga le prestazioni sanitarie chiedendo al cittadino il solo pagamento del ticket.

Posso prenotare tutte le prestazioni che normalmente richiedo al CUP?

Con myCUP puoi prenotare le visite e gli esami strumentali che non richiedono preparazioni particolari né la consegna di materiale da parte di un operatore sanitario all’assistito. In pratica, quasi tutte le visite più comuni (oculistica, cardiologica, ortopedica, dermatologica, ginecologica, fisiatrica, …).

In fase di prenotazione mi viene chiesto di inserire alcuni codici. Dove li trovo?

Se in fase di prenotazione ti viene chiesto di inserire qualche codice significa che stai richiedendo una visita o un esame in regime SSN (per prenotazioni in Libera Professione non occorre).

Tali codici li trovi indicati sull’impegnativa che ha compilato il tuo medico e di cui dovresti avere traccia (promemoria su foglio bianco oppure ricetta rossa). L’impegnativa, infatti, serve al cittadino per presentarsi allo sportello CUP e prenotare una disponibilità.

Quando il tuo medico di famiglia ti prescrive visite, esami o farmaci, compone una ricetta elettronica e ti consegna un foglio bianco chiamato “promemoria”. Su questo foglio trovi stampato un codice a barre sotto al quale compare il codice dell’impegnativa a 15 caratteri da utilizzare con myCUP in fase di prenotazione.

Promemoria ricetta elettronica

Se invece ti è stata rilasciata una ricetta rossa allora i codici da utilizzare con myCUP sono due. Il codice SOLE è un identificativo di 16 caratteri situato nell’angolo in alto a sinistra del modulo. Il codice dell’impegnativa, invece, è un numero di 15 cifre (eventuali lettere possono essere omesse) situato nell’angolo in alto a destra del modulo.
Per prenotare visite in regime SSN mediante ricetta rossa occorrono entrambi questi codici.
Dal primo marzo 2015 la ricetta rossa non è più utilizzata (tranne in casi eccezionali, ad esempio se il medico ha problemi tecnici al computer ed è quindi impossibilitato a comporre la ricetta elettronica).

Ricetta rossa

Sulla mia impegnativa non compare il codice SOLE.

Il codice SOLE è un identificativo a 16 caratteri che individua la prescrizione (tua o di un tuo familiare) in maniera certa e sicura in tutta la Regione Emilia-Romagna ed è l’unico modo per prenotare in SSN tramite ricetta rossa con myCUP. Inserire il codice SOLE ti evita di specificare a mano la lista di esami che il medico ha prescritto (individuare correttamente l’esame – o gli esami, se sono più di uno – non sempre è un’operazione banale) e consente a myCUP di rilevare automaticamente possibili esenzioni (per età, reddito, patologia, invalidità, malattie rare, …) come pure eventuali priorità associate alla visita (va ricordato che le urgenze inferiori ai sette giorni non sono comunque gestite da myCUP).

Il codice SOLE è un dato obbligatorio che deve essere riportato su tutte le ricette rosse in SSN (se non lo trovi chiedi chiarimenti al tuo medico). A oggi esiste un residuo minimo di specialisti che ancora non ha aggiornato i propri sistemi informatici e quindi rilascia ricette non aderenti alle direttive regionali, ma è una situazione che poco alla volta andrà normalizzandosi.

Ricorda che, a partire dal primo marzo 2015, la ricetta rossa sta venendo progressivamente sostituita dalla nuova ricetta elettronica (o ricetta dematerializzata). Se il tuo medico di famiglia ti ha consegnato un foglio bianco chiamato “promemoria” (anziché rilasciarti la solita ricetta rossa) non troverai il codice SOLE: usa il codice dell’impegnativa a 15 caratteri che trovi stampato sul promemoria (appena sotto al codice a barre).

Il mio codice SOLE non è lungo 16 caratteri, com’è possibile?

Il codice SOLE è lungo esattamente 16 caratteri, si tratta di una specifica regionale.
Se hai in mano impegnative con codici SOLE più lunghi (o più corti) significa che non sono validi e probabilmente è un errore del tuo medico. In tal caso devi rivolgerti a uno sportello CUP tradizionale.

Da inizio marzo 2014, inoltre, i codici SOLE possono contenere anche caratteri (oltre che cifre). Se myCUP non ti consente di inserire caratteri che non siano numeri scarica l’ultimo aggiornamento dell’app per risolvere il problema.

Posso prenotare visite urgenti?

No, con myCUP non si possono prenotare visite o esami urgenti (urgenza 24 ore o urgenza differibile entro 7 giorni). In questi casi devi rivolgerti ad uno sportello CUP tradizionale.

Come faccio a stampare il foglio di prenotazione?

Alcuni modelli di stampanti consentono la stampa direttamente da smartphone e tablet. Se non sei in questa condizione puoi comunque utilizzare l’apposita pagina messa a disposizione dall’AUSL di Reggio Emilia (ti basta inserire anno e numero della prenotazione che trovi riportati sul modulo di prenotazione).

Ricorda, infine, che se specifichi un indirizzo valido di posta elettronica nel tuo profilo sull’app riceverai via mail il foglio di prenotazione ogni volta che effettui una prenotazione con myCUP. A quel punto sei libero di utilizzare la stampante normalmente connessa al tuo computer.

Come e quando si paga la visita prenotata?

Per pagare la prestazione sanitaria che hai prenotato con myCUP puoi ricorrere alle nuove modalità di pagamento veloce dell’AUSL di Reggio Emilia.

Le macchine riscuotitrici (anche dette casse automatiche) presenti nelle strutture della Azienda USL e della Azienda Ospedaliera Santa Maria Nuova di Reggio Emilia ti consentono di pagare la visita attraverso la tua tessera sanitaria (TEAM) senza difficoltà e perdite di tempo.

Sempre presentando la tessera sanitaria europea puoi effettuare il pagamento anche presso le filiali bancarie del gruppo CARISBO Spa.

Infine, collegandoti al sito internet dell’Azienda AUSL di Reggio Emilia (www.ausl.re.it) o direttamente al sito www.pagonlinesanita.it puoi pagare on-line la prestazione tramite carta di credito.

Hai tempo fino al giorno dell’appuntamento per effettuare il pagamento.

Modalità di pagamento

Come mai nella lista degli appuntamenti vedo dei simboli strani?

Un’icona con un segno di spunta verde a fianco dell’appuntamento indica una prenotazione ancora attiva (visita da effettuare).
Un’icona con una X rossa a fianco dell’appuntamento indica una prenotazione disdetta (visita annullata — se preferisci non visualizzarla più in elenco puoi eliminarla in tutta tranquillità).
Un’icona con una spunta grigia a fianco dell’appuntamento indica una prenotazione già trascorsa (visita effettuata — se preferisci non visualizzarla più in elenco puoi eliminarla in tutta tranquillità).

myCUP lamenta che la tessera sanitaria non è valida. Cosa devo fare?

Controlla di aver inserito correttamente il numero identificativo della Tessera Sanitaria della persona per cui stai prenotando (è un codice di 20 cifre che trovi sul retro della tessera sanitaria plastificata).
Ricorda che tanto il numero identificativo della Tessera Sanitaria quanto il Codice Fiscale devono corrispondere alla persona per cui stai prenotando.

Se l’identificativo è corretto l’intestatario della Tessera Sanitaria potrebbe aver ricevuto una nuova tessera (la Tessera Sanitaria ha una data di scadenza, proprio come la carta d’identità o la patente di guida). In tal caso prova a utilizzare l’identificativo della tessera precedente (la tua AUSL potrebbe non aver ancora recepito il cambiamento).

Tessera Sanitaria (TEAM)

Ho cancellato per errore l’app ma reinstallandola non vedo più le prenotazioni effettuate.

Non preoccuparti, cancellando myCUP hai sì perso i dati sul tuo smartphone ma non hai invalidato le prenotazioni in essere.

Ho la ricetta del mio medico eppure non trovo disponibilità.

Significa che non è possibile prenotare tramite myCUP le prestazioni indicate sull’impegnativa. In questo caso devi rivolgerti ad uno sportello CUP tradizionale.

myCUP è del tutto gratuito?

L’app e il servizio myCUP sono gratuiti in quanto direttamente forniti dall’Azienda USL di Reggio Emilia.
L’unico costo che sostieni è quello legato all’utilizzo di una connessione dati internet — necessaria all’app per interrogare il CUP dell’AUSL di Reggio Emilia — al fine di richiedere disponibilità, effettuare prenotazioni o disdire appuntamenti. Il costo della connessione varia in base al piano tariffario che hai stipulato col tuo operatore telefonico (se disponi di un piano flat, ad esempio, non paghi nulla).

Sono straniero: myCUP è disponibile anche per la mia lingua?

Al momento l’unica lingua supportata è l’italiano. Eventuali traduzioni in altre lingue potranno essere rilasciate in un futuro aggiornamento dell’app.

Domande tecniche (11)

Se installo myCUP su più dispositivi ritroverò su ognuno di essi i miei appuntamenti?

No. L’app myCUP è legata al dispositivo, non al codice fiscale dell’assistito. Questo significa che se prenoti una visita col tuo iPad (giusto per fare un esempio) non ritroverai la stessa prenotazione sul tuo tablet Android o sul tuo iPhone. Per motivi di privacy, gli appuntamenti non sono al momento trasportabili da un dispositivo ad un altro (anche se myCUP è stato installato su entrambi i dispositivi e lo stesso assistito è censito sia su uno che sull’altro). Non si tratta di un’anomalia ma di una precisa scelta dettata dalla riservatezza dei dati trattati.

Per lo stesso motivo, almeno per ora, myCUP non “rileva” eventuali appuntamenti prenotati tramite i canali standard (es. sportello CUP tradizionale, farmacie, ecc.).

myCUP funziona sul mio dispositivo?

Al momento myCUP è disponibile per iPhone e iPad, per smartphone e tablet Android e per Windows Phone.
Scarica l’app dal market (trovi i link in testa a questo sito).

myCUP è sicuro?

Tutte le comunicazioni tra il tuo smartphone (o tablet) e il server della tua AUSL avvengono con protocollo criptato a 128 bit. Anche se qualcuno si frapponesse tra te il CUP (mettendosi in ascolto sulla linea di comunicazione) i dati non risulterebbero interpretabili.

Come faccio a scaricare l’applicazione?

Sei hai uno smartphone o un tablet Android vai sul market Google Play.
Se hai un iPhone o un iPad collegati all’App Store di Apple.
Se hai uno smartphone Windows Phone cerca l’app su Windows Store.
Trovi i link in testa a questo sito.

È possibile aggiornare la versione di myCUP?

Ogniqualvolta viene rilasciato un aggiornamento dell’app myCUP, il tuo smartphone (o tablet) ti avverte e ti propone di scaricarlo.
Gli aggiornamenti — anch’essi gratuiti — risolvono eventuali malfunzionamenti emersi con il trascorrere del tempo e migliorano, in generale, le prestazioni e la stabilità del servizio.

Come faccio a stampare il foglio di prenotazione?

Alcuni modelli di stampanti consentono la stampa direttamente da smartphone e tablet. Se non sei in questa condizione puoi comunque utilizzare l’apposita pagina messa a disposizione dall’AUSL di Reggio Emilia (ti basta inserire anno e numero della prenotazione che trovi riportati sul modulo di prenotazione).

Ricorda, infine, che se specifichi un indirizzo valido di posta elettronica nel tuo profilo sull’app riceverai via mail il foglio di prenotazione ogni volta che effettui una prenotazione con myCUP. A quel punto sei libero di utilizzare la stampante normalmente connessa al tuo computer.

Come rimuovo myCUP dal mio smartphone?

Puoi disinstallare myCUP dal tuo smartphone (o tablet) esattamente come fai di solito per le altre app. Fai riferimento alla documentazione del tuo dispositivo per ulteriori dettagli.

Ricorda che rimuovendo myCUP verranno cancellati anche tutti i dati dell’app (comprese le prenotazioni che hai effettuato con myCUP). Se hai ancora qualche appuntamento in essere RICORDATI DI STAMPARE IL MODULO DI PRENOTAZIONE PRIMA DI ELIMINARE L’APP.

Non riesco ad aprire il modulo della prenotazione.

Il modulo della prenotazione è un file PDF. Per aprirlo ti basta installare Acrobat Reader (gratuito e disponibile per iOS, Android, Windows Phone, PC e Mac).

Ho specificato un indirizzo mail ma non ricevo il modulo di prenotazione.

Controlla di aver inserito l’indirizzo senza errori. Se è corretto verifica che la mail non sia finita nella posta indesiderata.

Penso di aver scoperto un’anomalia nel programma. Cosa posso fare?

Segnalaci l’anomalia o il malfunzionamento attraverso l’apposito modulo on-line che trovi poco più sotto. Questo metterà il nostro personale tecnico in condizioni di eseguire diagnostiche più approfondite e intervenire il prima possibile.

Perché myCUP non funziona più sul mio vecchio telefonino?

La prima versione di myCUP è stata rilasciata nel marzo del 2009 — quando ancora il concetto di app non esisteva — e funzionava sugli “smartphone” allora in circolazione (molto diversi da quelli attuali e dalle capacità estremamente limitate), basati su Java (J2ME).
Oggi quei modelli hanno una diffusione praticamente nulla, progressivamente sostituiti da una nuova generazione di smartphone e di tablet più sicuri, performanti e semplici nell’utilizzo (si pensi all’iPhone o ai dispositivi basati su Android, ad esempio).

Anche myCUP si è adeguato all’evoluzione del mercato, avvantaggiandosi della crescente distribuzione di dispositivi più veloci e potenti e offrendo conseguentemente nuove funzionalità, un ulteriore grado di sicurezza nella gestione dei dati e un’interfaccia touch più intuitiva e raffinata.

La prima versione di myCUP è stata conseguentemente abbandonata a decorrere dal 9 settembre 2013.

Messaggi di errore (2)

Quando prenoto in SSN ottengo il messaggio “Non trovata trascodifica esame SOLE a CUP”

Questo messaggio ti segnala che il sistema CUP dell’AUSL non è in grado di risolvere automaticamente quale prestazione corrisponde all’impegnativa SOLE che hai inserito (non è quindi un problema dell’applicazione myCUP).
Perché può accadere? Considera che il progetto SOLE (Sanità On Line) è una rete nata per collegare i medici e i pediatri di famiglia con le strutture sanitarie e ospedaliere della Regione Emilia-Romagna. La codifica SOLE delle prestazioni sanitarie, dunque, riguarda l’intera Regione Emilia-Romagna e non è specifica dell’AUSL di Reggio Emilia, per questo motivo può capitare che alcune prestazioni definite a livello regionale (SOLE) non abbiano una corrispondenza diretta con le prestazioni che la singola AUSL eroga.
In questo caso hai bisogno di ricorrere ai canali tradizionali (Numero verde, Sportelli CUP, Farmacie) per effettuare la prenotazione, in quanto solo gli operatori CUP possono interpretare la ricetta e assegnare correttamente l’appuntamento.

Per ulteriori informazioni sul Progetto SOLE visita www.progetto-sole.it.

 

A volte ottengo il messaggio “Errore in ricezione dati”

Questo messaggio segnala che myCUP non è in grado di comunicare con il sistema CUP della tua AUSL. Verifica innanzitutto di avere una connessione dati attiva (per esempio, riesci a navigare su un qualsiasi sito?): se la risposta è affermativa potrebbe significare che il servizio CUP è in quel momento sovraccarico di richieste. Riprova più tardi.

Usalo anche per i tuoi familiari

Supporto

Hai problemi nell’utilizzo di myCUP? L’app visualizza un messaggio d’errore e non ti consente di proseguire nella normale fruizione del servizio? Il tuo telefonino non sembra essere compatibile con myCUP?

Segnalarci un malfunzionamento è il modo migliore per contribuire alla crescita e alla stabilità di myCUP, e può aiutare anche altre persone che — proprio come te — utilizzano l’app.

Compila il modulo di segnalazione errori che trovi di seguito e descrivici cosa succede: cercheremo di riprodurre il problema e di risolverlo quanto prima.

ATTENZIONE! Prima si segnalarci un’anomalia ti consigliamo di consultare la sezione Domande frequenti, dove abbiamo raccolto i quesiti che più frequentemente vengono rivolti alla nostra assistenza tecnica: potresti trovare subito la risposta alla tua domanda!

Modulo di segnalazione errori

    Dati tecnici

  • Dati personali

 

Domanda di sicurezza

Nel dubbio, tu scrivici!

Contatti

Dubbi, suggerimenti o semplice curiosità? Scrivici!

Grazie! Abbiamo ricevuto il tuo messaggio.

nome

e-mail

messaggio